Le 3 auto più significative nella storia del cinema

Ognuna di queste belve ha dominato le sale di tutti i cinema mondiali. Ce n’erano per tutti i gusti ed ogni saga che si rispetti, aveva un auto che la rappresentava. A distanza di anni hanno lasciato un segno indelebile nel cinema internazionale, creandosi attorno un alone di eleganza e fascino che il tempo non ha ancora avuto il coraggio di mutare.

 DeLorean DMC-12

rrrr
Time Machine di “Ritorno al Futuro”

Prima tra tutte, la ormai già conosciuta DeLorean DMC-12, a lei abbiamo già dedicato un articolo che potrete leggere QUI. Appariscente e futuristica, ha incantato milioni di ragazzini negli anni 80/90 e continua a farlo tutt’oggi, grazie alle sue linee così difficili da dimenticare. Tutta questa fama è dovuta principalmente alla trilogia di “Ritorno al Futuro”. Dove l’auto veniva usata dal DR. Emmet Brown come base per la macchina del tempo da lui ideata. Mossa da un motore V6 2,8 litri da 130cv, la struttura portante era gran parte condivisa con la Lotus Esprit. Il motore progettato in collaborazione con Volvo, le permetteva di scattare da 0-100 in 8,8 secondi!

Dodge Charger R/T 1969

Generale Lee in volo

Grazie alle avventure dei cugini Duke in Hazard, la Dodge Charger R/T del 1969 di colore arancione con la bandiera confederata sul tetto, si fece presto conoscere in tutto il mondo. Battezzata come Generale Lee, era una speciale versione dell’omonima auto ma con motore e equipaggiamenti differenti. Infatti essa montava un propulsore HEMI 426 da 431cv nella versione “Unit 1” (ossia la versione cinematografica) e un HEMI 318 nella versione “Unit 2” (ossia quella usata nelle scene di salti, per via della leggerezza). L’auto era equipaggiata poi, con il famoso clacson con le prime note dell’inno degli Stati Confederati d’America. E il rool-bar interno a sei attacchi, come sulle vere auto da corsa.

Aston Martin DB5

Gli interni della Aston Martin DB5 di James Bond

Thunderball: Operazione tuono, James Bond, Missione Goldfinger. Tutte queste parole hanno un solo comune denominatore: Aston Martin DB5. Prodotta dal 1963 al 1965 in 1033 esemplari, fu un affinamento della già confermata DB4. Essa, era nettamente migliorata sotto il profilo dinamico. Dotata di una carrozzeria in lega leggera, e di un nuovo motore 6 cilindri da 282CV, era in grado di raggiungere la velocità massima di 238 km/h. Nonostante il peso leggermente superiore della precedente DB4. Nei film di James Bond, l’auto era dotata di numerosi optional che le altre DB5 potevano solo sognare, tra cui le mitragliatrici dietro gli indicatori di direzione anteriori, scanner radar per individuare gli obiettivi sensibili, targhe intercambiabili e uno scompartimento segreto dove l’agente più famoso del mondo, teneva le sue armi migliori.

Incredibile come queste auto, riescono a farci fare un tuffo nel passato, facendoci appassionare e trasportare dalla loro bellezza e particolarità. Qua sotto ci sono alcuni tra i migliori modellini disponibili in commercio. Io sto già facendo un pensierino sul Generale Lee, troppo bello per restare fermo in un magazzino… 

[amazon_link asins=’B00143U1BK,B000068NOV,B008YC6OG0,B00LD6L74S,B004OVC3VK,B01DYDNA92′ template=’ProductCarousel’ store=’edonix-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fdd0e5fd-daf8-11e7-854d-5d55e54fa3b8′]

Se ti è piaciuto CONDIVIDI sui tuoi social preferiti

Manuel Cucca
Nato nel 1997, troppo tardi per capire che le migliori auto sono già sui libri di storia. Su Edonix porto alla luce le folli creazioni dei progettisti dell'epoca, ricreando le emozioni che al tempo suscitavano

spedizione veloce con amazon prime

da non perdere assolutamente

La vetta dell’eleganza maschile: il frac

Molti lo avranno visto indossare dai Capi di Stato in qualche cerimonia solenne o cena ufficiale, altri da qualche ambasciatore in visita...

Routine del barbuto, cosa non può mancare

In questo periodo dove tanto sta tornando in auge la barba, così come un po' tutto il mondo classico della cura dell’uomo, la cura...

Emporium of Beards, i prodotti di Mr Masey’s

Sono entrato in contatto con questi prodotti in modo insolito rispetto a tutti gli altri. Solitamente infatti mi colpiscono molto le foto sui social...

Sergio Tacchini Sport Extreme Eau de Toilette, un’effimera brezza di piacere.

Nella società moderna, c'è bisogno di businessmen dinamici, velocità ed efficienza e soprattutto un profumo dinamico e moderno, talmente dinamico da svanire nel giro...

crea il tuo sito con siteground

Web Hosting
Download Premium WordPress Themes Free
Premium WordPress Themes Download
Download Best WordPress Themes Free Download
Download Best WordPress Themes Free Download
udemy free download
download mobile firmware
Download Nulled WordPress Themes
lynda course free download