Ville galleggianti, palazzi mobili per aumentare l’ego, il loro compito è mostrare chi è che comanda. Se non fate parte della categoria dei super o ultra ricchi, probabilmente ne avrete visto uno soltanto da vicino ma non ci siete mai saliti sopra. Per entrare a far parte di questi club super esclusivi vi servono un bel pò di soldi in tasca.

Dei giocattoli per Adulti

Secondo alcuni il modo migliore per far svanire i propri soldi è comprarsi uno yacht, un oggetto unico, progettato e costruito con un’abilità straordinaria. Per un Yacht si parte in media da una base di 30 milioni di euro, fino ad arrivare a cifre spropositate. Il prezzo si aggira intorno ad 1 milione per ogni metro di lunghezza, in più vanno aggiunte le verniciature, i materiali, i rivestimenti e soprattutto gli interni. Possiamo scegliere di comprare un “semplice” yacht, oppure decidere di farcene costruire uno su misura per ogni nostra esigenza, dotato di ogni tipo di comfort a bordo, sempre nel limite del possibile. In questo caso potete affidarvi ad Ed Dubois o Tim Heywood, sapranno soddisfare le vostre richieste, anche le più eccentriche e particolari.

Costi di Gestione

Le spese per mantenere questi gioiellini si aggirano intorno al 10% del costo finale, considerando che ogni viaggio si spendono all’incirca 50’000€ solo di benzina. In più vanno sommate le spese per lo staff, la manutenzione, l’ormeggio al porto e tutti gli altri servizi a bordo, per arrivare ad un cifra che si aggira su una decina di milioni annui.

I più grandi al mondo

Tutti vogliono avere la barca più grande e quando trovano qualcuno che li supera in fatto di grandezza, si sentono quasi feriti nell’orgoglio, anche se possiedono yacht superiori a 100m. Scopriamo quali sono i più grandi sulla faccia della terra:

5. Prince Abdulaziz, appartiene al Re dell’Arabia Saudita, Abdul Aziz, ed è solo uno degli yacht reali. E’ lungo 147 metri e, a poppa, ha lo spazio per alloggiare un elicottero e una piscina sul ponte superiore. Al primo piano si trova la lobby che è la replica esatta dell’interno del Titanic. Può ospitare 22 persone.

4. Al Said, questo yacht tra i più lunghi del mondo appartiene al Sultano Qaboos dell’Oman e misura 155 metri. Può ospitare fino a 70 persone e 154 membri dell’equipaggio. I lavori sono iniziati nel 2006 e ci sono voluti due anni per costruire questo incredibile yacht, dotato di una pista di atterraggio per elicotterri.

3. Dubai, il terzo yacht più lungo del mondo. Meglio conosciuto come Platinum, è lungo 160 metri ed è di proprietà dello sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, sovrano dell’Emirato di Dubai. Gli interni sono stati disegnati da Philippe Starck e può ospitare fino a 115 persone oltre all’equipaggio di 88 membri. Ha una grande piscina, un campo da squash e un eliporto con relativo hangar.

2. Eclipse, era lo yacht privato più grande del mondo fino al poco tempo fa, ora è passato al secondo posto. Appartiene al magnate russo non che proprietario del Chelsea, Roman Abramovich e misura quasi 170 metri di lunghezza. E’ costato 485 milioni di dollari. E’ dotato di 11 cabine per gli ospiti, 2 piattaforme per l’atterraggio di elicotteri, un mini-sommergibile, un proprio sistema di difesa con lanciamissili e uno scudo laser per oscurare le telecamere dei paparazzi.

1. Azzam, appartiene al principe saudita al-Walid bin Talal. Ben 180 metri di lunghezza Azzam è costato ben 500 milioni di euro. Non solo è il più grande al mondo, ma anche uno dei più veloci: 94mila cavalli di potenza. Raggiunge i 30 nodi di velocità e il serbatoio può contenere fino a un milione di litri di carburante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.