Il mio primo contatto con i prodotti Superfurry è su YouTube, dove vedo il canale di Ivan (il proprietario del marchio) in cui spiega come utilizzare al meglio i suoi prodotti, decido allora di contattarlo tramite Instagram dove ci accordiamo per fare questa collaborazione.

Superfurry nasce perchè Ivan si rende conto da portatore di barba o baffi con forme particolari che i prodotti per curarli costano una cifra spropositata paragonati alla qualità. La qualità infatti è poi uno dei principi cardine del marchio, si utilizzano materie prime di produzione olandese e il tutto a quasi kilometro zero, tra le altre cose questa infinita ricerca verso un prodotto di qualità con materie il più possibile naturali portano Ivan ad utilizzare per la produzione energia totalmente prodotta da fonti rinnovabili, rendendo i prodotti naturali e a quasi impatto zero sull’ambiente dato che anche per l’imballaggio dei prodotti il principio segue questa linea.

 

Il primo prodotto è stato il ”moustache wax” che ha subito dato un ottimo risultato, tanto che da questa prima conquista si incuriosisce alle doti produttive di Ivan un suo amico che gli chiede di produrre per lui un balm, ottiene dopo svariate prove un risultato accettabile, questa seconda conquista lo porta alla decisione di dedicarsi assiduamente alla produzione. Fonda di conseguenza il marchio SUPERFURRY richiedendo tutti i permessi alle autorità nazionali ed europee (UE). Prodotta tutta la linea da barba e baffi mancava la produzione di un beard wash, il prodotto nasce dalla collaborazione con una ragazza che crea saponi ad Amsterdam vicino alla sede di Superfurry, marchio che segue gli stessi principi.

Non essendo il suo principale impiego ma un hobby Ivan reinveste tutto il ricavato dalla vendita di prodotti nella continua ricerca di qualità, migliorie e nella ricerca di materie prime che abbiano il minor impatto possibile sull’ecosistema. Ci tiene che il tutto rimanga su piccola scala proprio perchè questo gli consente di mantenere altissima la qualità alla quale Ivan tiene in modo maniacale e si capisce solamente scambiandoci quattro chiacchiere.

Attualmente il marchio si sta espandendo con consumatori sparsi non solo all’interno dei confini nazionali olandesi, la collaborazione con noi vuole far conoscere il prodotto anche sul nostro territorio nazionale, essendo prodotti molto validi. Oltre ai prodotti da barba non mancano gli accessori da barba, merchandising vario e profumi.

 I PRODOTTI

Da sinistra possiamo vedere il beard polisher, al centro lo shampoo e a sinistra l’olio

ShampooHo provato solamente la fragranza Ray of Light dello shampoo. Da non amante della saponetta (preferisco sempre il flacone per un fatto di praticità) devo comunque ammettere che il prodotto è di ottima fattura. Arriva impacchettato molto bene, se si lascia asciugare la saponetta dopo l’uso può essere riposta nella stessa confezione di arrivo. Basta una quantità moderata di prodotto per lavare tutta la barba, non fa una schiuma eccessiva e non secca la barba (cosa che ho invece notato su altre saponette). Durante l’asciugatura la barba emana già un buon profumo della profumazione di base della saponetta, è dunque consigliabile utilizzarla con il set completo dello stesso odore. La saponetta offre un’ottima detersione della barba e della cute sottostante, cosa importantissima non è per nulla aggressiva ne sul pelo ne tantomeno sulla pelle sottostante, gli ingredienti sono totalmente naturali e questo aiuta il contatto positivo con il corpo.

il mini set di oli (disponibili anche per l’acquisto)

Olio: Ivan mi ha spedito oltre al flacone grande Ray of Light tutto il set mini, ho potuto dunque utilizzare Amber heart, Cherry Porn, Mr Melon, 2king of 3, Limoncello, Scottish Heater e infine Figue Me. Odori molto particolari, sono presenti prettamente fragranze dolci, tranne 2 king of 3 in cui l’odore è meno dolce. La fragranza non risulta per nulla pesante ma molto piacevole, toccando la barba durante la giornata si sente ancora la fragranza. Dopo l’utilizzo la barba risulta particolarmente lucida e idratata, aiuta a mantenerla in posizione e a disciplinarla ovviando totalmente alla secchezza dovuta allo stress giornaliero. Questi oli hanno ottime capacità di nutrire il pelo, gli effetti benefici che hanno sulla barba sono visibili subito dopo pochi giorni di utilizzo poichè la barba risulta da subito nutrita e per nulla secca o sfibrata. L’impatto che avranno le fragranze al primo contatto vi assicuro che sarà molto particolare, sono odori molto ricercati e difficilmente si trovano prodotti da altri marchi.

Beard Polisher: Sarebbero i classici balm, anche qua ho avuto la possibilità di utilizzare veramente molte fragranze differenti, a partire da Ray of Light poi ho utilizzato Mike’s Pine, Spunky Mandarin, Fresh Formula, The 40 crooks, Arctic Freeze. Al contrario degli oli, i balm hanno tutti a parte Spunky Mandarin una fragranza forte e decisa, tendono molto agli odori di montagna e bosco. Il mio preferito è stato sicuramente Mike’s Pine, piacevolissimo e con un odore molto pungente che ricorda l’odore di resina dei tronchi appena tagliati. Odore che si sente per molto tempo. Ho apprezzato tantissimo anche le caratteristiche del prodotto, ha una consistenza meno solida dei balm che sono solito utilizzare, risulta infatti gelatinoso asciutto, presa una noce di prodotto sulle dita e scaldata tra i palmi risulta quasi della consistenza dell’olio (un pelo più corposa), come si può vedere dai tutorial di Ivan bisogna mettere il prodotto in tutta la barba dalla base del pelo sino alle punte, dopodichè sono solito dare una pettinata e l’effetto risulta molto piacevole, la barba rimane un pò lucida (ma non eccessivamente) e rimane in posizione in modo naturale senza risultare irrigidita. Un punto a grosso favore di questo prodotto a mio avviso è la grande capacità di tenere la barba compatta, risulta raro infatti che spuntino peli fuori posizione.

Come accennavo prima tra le altre cose Ivan mi ha spedito anche vari accessori tra i quali il Beard Comb, se vi servisse un pettine risulta particolamente consigliato questo, dimensioni corrette e aiuta nello spargere sia l’olio che il balm dando una grossa mano nel tenere la barba ordinata. Di ottima fattura anche le magliette (ne ho potuto constatare con mano la qualità sia del cotone che della stampa).

Al di fuori del mondo barba ho potuto provare anche la linea di profumi, tra questi ho avuto contatto diretto con le fragranze Ray of light, Cypress Hill, 1403 e infine Sin Bad. I profumi odorati direttamente dalla boccetta o appena messi risultano veramente forti, con fortissima tendenza alcolica che a qualcuno potrebbe risultare magari sgradevole e portarlo a valutare male l’odore finale. Lasciato arieggiare un pò (bastano veramente pochissimi secondi) tutti mi hanno dato un’ottima impressione, risultando profumazioni forti e maschili, indicate per chi segue lo stile Gentleman’s. Molto bella l’idea di fare un set completo (cura della barba e profumo) di modo da non mischiare le fragranze.

In conclusione posso affermare di aver avuto una grandissima impressione da questo marchio

Dalla persona che c’è dietro ma sopratutto dai prodotti, sia per la cura della barba che tutto il resto che ho potuto provare. La qualità che tanto viene perseguita anche dalla mini biografia sul sito e dai principi base del marchio a mio avviso è pienamente centrata con ottimo riscontro quando si vanno ad utilizzare i prodotti che pertanto mi sento di consigliare in toto.

Per i nostri lettori, per gli iscritti al sito e per tutti coloro che condivideranno nei social tramite i nostri canali l’articolo, Superfurry e Edonix vi offrono un 10% di sconto sull’ordine (promozione valida 12 mesi).

In alternativa, per chi non volesse iscriversi al sito o condividere l’articolo c’è un 5% di sconto offerto da Superfurry con il codice che si trova direttamente sul suo sito.

Contatti: FACEBOOK INSTAGRAM SITO WEB YOUTUBE

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.